Cosa visitare nel Canavese | BW Plus Hotel Le Rondini
Data di arrivo
Data di partenza
Ospiti per camera
Adulti Bambini Neonati
fino a 12 anni fino a 3 anni
  • MIGLIOR TARIFFA ONLINE

    Solo su questo sito le migliori tariffe e condizioni

  • OFFERTE E PROMOZIONI

    Scopri le nostre promozioni e scegli l'offerta su misura per te

  • WI-FI GRATUITO

    Wi-fi gratuito in tutta la struttura e nelle camere

Cosa vedere nel Canavese

 

Il Canavese appartiene ancora alla provincia di Torino ma è come un mondo a sé.

 

Terra di dolci colline e fertili pianure, di laghi e castelli, di alte vette e parchi naturali, il Canavese si trova a nord rispetto al capoluogo.

 

Il suo centro più importante è Ivrea, città di origine celtica e poi colonia romana. Fu capitale di un ducato longobardo e di una contea franca ed ebbe grande importanza sotto Arduino, re d'Italia tra il 1000 ed il 1015. Nei pressi della piazza del Castello, il Duomo e il seminario Vescovile, costruito su progetto di Filippo Juvarra.


Ami la natura? A ovest di Ivrea ti aspetta il lago di Viverone. A breve distanza, l'abitato di Agliè, antico borgo medievale con la chiesa barocca di Santa Marta e il Castello Ducale, che fa parte delle residenze della Casa Reale di Savoia iscritte alla Lista del patrimonio Mondiale UNESCU sin dal 1997.
A Valperga una ripida e suggestiva stradina conduce al Santuario di Belmonte, la cui fondazione, secondo la leggenda, è da attribuire ad Arduino.
Il Parco Reale della Riserva naturale della Vauda, a 1 chilometro dall'hotel, è un'oasi di natura e biodiversità, ricca di una vegetazione e di una fauna uniche nel loro genere, da scoprire a piedi, in bicicletta o a cavallo, grazie ai numerosi circoli ippici dei dintorni.


Cultura, storia, tradizioni, natura e tanto sport. Vuoi visitare il Canavese? Approfitta delle nostre offerte speciali!